Home » Corso Base di Fotografia | Alessandra Cecchetto

Corso base di Fotografia

Alessandra Cecchetto

Il corso

Il corso è rivolto a tutti coloro che muovono i primi passi nel mondo della fotografia, che posseggono una macchina Reflex e hanno voglia di imparare ad utilizzarla in modo consapevole e creativo.

Per chi ha voglia di vivere un’esperienza di crescita tecnica, espressiva ed umana attraverso la realizzazione di fotografie.

Programma

Il corso partendo dalla nascita della fotografia, affronterà gli argomenti indispensabili per la realizzazione diuna fotografia correttamente eseguita, consapevole ed espressiva.

Attraverso l’alternanza di teoria e pratica, mira a far acquisire i concetti tecnici base per l’utilizzo in modalità manuale della propria fotocamera, a sviluppare uno sguardo critico e sensibile.

Argomenti trattati

• Breve storia della fotografia
• La Luce
• Digitale e analogico
• l’obiettivo
• il sensore
• il diaframma e l’otturatore
• Raw o Jpg?
• L’istogramma
• La messa a fuoco
• La profondità di campo
• Il tempo d’esposizione
• La sensibilità ISO
• L’esposizione
• Semi-automatismi
• Il bilanciamento del bianco
• La regola dei terzi
• La sezione aurea
• L’utilizzo delle linee guida
• Sagome, forme, cornici
• Equilibrio compositivo
• Punti di vista
• Esposizione creativa

Il corso prevede l’assegnazione di esercizi da compiere autonomamente per la lezione successiva, inoltre vi
saranno due uscite della durata di 2 ore ciascuna in data da concordare.
Il programma è suscettibile a modifiche in relazione alle esigenze della classe e della docente.

REQUISITI

Reflex, Pc e pennina Usb.

Num. Ore: 16 (6 lezioni frontali e 2 uscite da 2h)
Giorno inizio: 21 ottobre
Ore: 18:30-20:30
Numero min iscritti: 6
Numero massimo iscritti: 20
Scadenza iscrizioni (1 settimana prima)

 

Info e iscrizioni

Email: contrastifografici.sardegna@gmail.com

Allegando la ricevuta del bonifico.

DOCENTE

Alessandra Cecchetto

Dopo diversi anni da autodidatta si forma presso la Scuola Romana di Fotografia e Cinema a Roma, dove consegue il Master in Reportage e ricerca personale, segue diversi Workshop con lo scopo di approfondire il tema dell’autorappresentazione (Workshop con Cristina Nunez) e del reportage sociale (Workshop con Giulio di Meo, Workshop con l’attivista Sud-africana Zanele Muholi etc.).

Dal 2010 esegue reportage per la rivista online “Portfolio Sardegna” occupandosi di diverse problematiche socio-ambientali dell’isola, in seguito all’interno dello stesso progetto verrà inviata a realizzare il Reportage “L’Aquila due anni dopo” che racconta il post-terremoto e la situazione ancora precaria degli Aquilani.

Nel 2014 in seguito all’alluvione che colpì la Sardegna realizza in merito il Reportage “Cleopatra” che vincitore del premio – Sardegna Reportage- verrà esposto al museo Man di Nuoro durante la retrospettiva dedicata a Robert Capa.

Nel 2015 realizza il reportage “Circus Festival” durante la sua permanenza a Roma presso la compagnia
circense omonima, lavoro che ha ricevuto diversi apprezzamenti e pubblicazioni.
Nel 2017 è vincitrice del premio “Closer – dentro il Reportage” indetto da Witness Journal come miglior Reportage pubblicato nella rivista nel 2016, espone in questa occasione a Bologna e Taranto.

Ha ideato diversi laboratori didattici sperimentali per adulti e bambini.
Ha esposto i suoi lavori in diverse personali e collettive tra Roma, Berlino, Bologna, Taranto, Cagliari, Nuoro e Sassari, oggi si occupa principalmente di Reportage sociale e insegnamento.